Scheda brano Homepage
Intro Compositori Brani Bobine Strumenti Anagrafica Immagini Audio Video

 

Makoto Moroi
compositore
Tokyo (Giappone), 17/12/1930

Figlio di Saburō Moroi, si diploma all’accademia nazionale di arte e musica di Tokyo (1952) ed è allievo di Ikenouchi. Si dedica allo studio del repertorio gregoriano con Paul Anouilh e di quello rinascimentale e barocco con Eta Harich-Schneider. La sua carriera inizia nel 1953 con due composizioni strumentali che hanno avuto prestigiosi riconoscimenti internazionali. Nel 1955 lavora presso lo studio di musica elettronica di Colonia per otto mesi e, ritornato a Tokyo, inizia a lavorare nello Studio della radio giapponese: nel 1956 vede la luce Seven variations, sua prima composizione elettronica.
Dal 1964 grazie all’incontro con Chikuho Sakai, virtuoso di shakuhachi, inizia lo studio approfondito delle possibilità tecniche ed espressive dello strumento (Five Pieces, 1964) estendendo poi il suo interesse ad altri strumenti tradizionali giapponesi. Dalla fine degli anni ’70 all’inizio dei ’90 si concentra nella produzione di articoli e saggi. Nel 1994 ricopre la carica di direttore del Saitama Arts Theatre.

(Giovanni Caprioli)

 

Brani Strumenti Anagrafica Immagini Audio Video
1 brano 0 strumenti 0 persone 0 immagini 0 audio 0 video

Torna a inizio pagina