Scheda brano Homepage
Intro Compositori Brani Bobine Strumenti Anagrafica Immagini Audio Video

 

Rafael Alberti
poeta
El Puerto de Santa María, Cadice (Spagna), 16/12/1902 - Cadice (Spagna), 28/10/1999

All'età di vent'anni entra in contatto con gli artisti e gli scrittori nella 'Residencia de Estudiantes' (la futura Generazione del '27). Nel 1931 entra nel 'Partido Comunista de España' (PCE), e con la sua compagna Maria Teresa León fonda la rivista rivoluzionaria «Octubre». Nel 1939, dopo la sconfitta repubblicana, si rifugia in Francia, poi in Argentina quindi in Italia a Roma presso Trastevere (1963). Nel suo lungo soggiorno romano frequenta assiduamente i circoli intellettuali progressisti. In quel periodo (1963-1976) ha un lungo sodalizio culturale con la poetessa italiana, ispanista, Elena Clementelli, e si lega ad un gruppo di critici letterari romani, tra cui Walter Mauro e Luigi Silori. Rientra in Spagna nel 1977, solo dopo la morte di Francisco Franco. Nello stesso anno vince il Premio Cervantes.

(Giovanni Caprioli)


Immagini collegate
Clicca per ingrandireClicca per ingrandire

 

Brani Strumenti Anagrafica Immagini Audio Video
1 brano 0 strumenti 2 persone 2 immagini 0 audio 0 video

Torna a inizio pagina