selezionatore di ampiezza
E' un dispositivo che trasforma il segnale in ingresso lasciando inalterate le porzioni di suono con ampiezza superiore ad una determinata soglia e sopprimendo le altre. E' dotato di due manopole: quella di sinistra permette di scegliere la soglia al di sotto della quale il segnale sonoro viene soppresso; quella di destra permette di scegliere, tra due alternative, la velocità con cui entra in funzione il circuito di selezione.
Homepage

Torna alla pagina precedente

 

Torna alla pagina precedente